Alimentazione e dieta per capelli sani e belli

Scopriamo l'importanza dell'alimentazione per avere un cuoio capelluto salutare e forte

0

Non è affatto un segreto che avere dei capelli belli è il desiderio di ogni persona che vuole catturarsi le attenzioni altrui e sentirsi attraente. I capelli rappresentano lo specchio della salute e sono sicuramente una delle prime parti del corpo che vengono osservate. Tra le varie problematiche che possono colpire il cuoio capelluto spicca la disidratazione, le doppie punte, la caduta dei capelli e la loro fragilità.

Questi sono tutti dei sintomi che possono influire anche sulla pelle, rendendola arida e secca. Per risolvere il problema si usano spesso shampoo e balsami che forniscono ai capelli un look migliore, ma che a lungo andare si rivelano inefficaci.

Per risolverlo, difatti, bisogna intervenire sulla radice, che spesso è invisibile. Lo stato dei capelli, difatti, dipende in gran parte dal consumo di acqua, ma anche di tisane e verdure dall’alto potere idratante (meloni, angurie, pomodori, ortaggi e altro ancora). E per far restare i capelli in salute si può anche prendere in considerazione l’idea di seguire una dieta ricca di vitamine del gruppo B, zinco e ferro.

Altresì si consiglia di consumare cibi contenenti molte proteine, che possono influire sull’integrità del capello rendendolo più resistente. Non è un segreto che aggiungendo un frutto allo spuntino o alla colazione si riesce ad assicurare un apporto vitaminico maggiore. Oltretutto è importante apportare all’organismo molti acidi grassi e semi oleaginosi, entrambi in grado di donare ai capelli lucentezza e freschezza.

Senza dimenticarsi dei legumi, specialmente fagioli, lenticchie e ceci, tutti in grado di fornire all’organismo il necessario apporto delle vitamine del gruppo B. Per aiutare i capelli nella crescita si può anche mangiare più miglio, particolarmente consigliato anche nel caso dei capelli grassi.

Non dimentichiamoci però che oltre all’assunzione di alimenti sani e pieni di vitamine è importante curare la cute anche esternamente e lo possiamo fare con prodotti per capelli professionali che hanno al loro interno sostanze e principi sani, molti prodotti sono disponibili su https://www.emotionhair.net/it , un eshop per la cura e bellezza dei capelli.

Stress e disturbi psicologici: come combattere la loro azione sui capelli?

Lo stress, la depressione e altri disturbi psicologici possono influire sulla salute dei capelli, ma vengono anche contrastati efficacemente tenendo sotto controllo la propria alimentazione. Quando si parla della salute dei capelli non ci si può dimenticare anche di come vari disturbi psicologici possano indebolire il cuoio capelluto.

Nel caso dello stress, per esempio, assumere delle vitamine B può aiutare non solo a evitare la caduta dei capelli, ma anche ad aumentare il livello di energia generale dell’organismo.

Sempre le vitamine del gruppo B sono anche ottime per evitare l’assottigliamento dei capelli e rimandare il loro ingrigimento. L’assottiglimento dei capelli è un segnale attraverso il quale l’organismo cerca di comunicare alla persona che nell’organismo vi è una carenza di ferro: un elemento che si trova nella melassa, nelle spinaci, nei broccoli e persino nei semi di zucca.

Assumere questi cibi può essere utile non solo per aumentare la resistenza dei capelli e renderli immediatamente più sani, ma anche per allontanare lo stress, alzare il livello energetico e sentirsi più forti.

Quali sono i cibi migliori per avere dei capelli sani e belli?

Certamente, il miglior rimedio per avere dei capelli sani e belli è uno stile di vita attivo aggiunto a un’alimentazione completa, il riposo e il benessere. Tutti questi sono dei fattori importanti, che influiscono sulla salute dei capelli. L’alimentazione, però, rappresenta sicuramente uno dei punti-chiave del “segreto” per avere dei capelli belli e sani.

  1. Fagioli: tra i cibi migliori che si consiglia di mangiare per avere dei capelli in grado di stupire e di far stupire spiccano i fagioli. Dall’alto contenuto della Biotina, ne basterà assumere una porzione a settimana per fornire ai capelli una resistenza maggiore. La Biotina è presente anche nelle uova, la cui assunzione aiuta a rafforzare i capelli ed eliminare le doppie punte.
  2. Salmone: senza dimenticarsi del salmone, in grado di proteggere i capelli in quanto oltre al ferro e alla vitamina B12 contiene un’elevata concentrazione di Omega3.
  3. Noci: Quest’ultimo elemento è incluso anche nelle noci brasiliane, fondamentali per chiunque voglia avere dei capelli sani.
  4. Frutta e verdura: L’importanza della frutta e verdura fresca per i capelli e è già stata accennata in questo articolo. Per il bene del lettore, però, è meglio sottolinearla ulteriormente: molte frutte e verdure contengono sia vitamine del gruppo, che la vitamina A. Questo contribuisce a far crescere i capelli in maniera sana, allungandoli.
  5. I cereali, esattamente come le ostriche, hanno invece un’alta concentrazione dello Zinco, ugualmente importante per la salute dei capelli.
  6. I semi di lino rappresentano un altro elemento fondamentale per la cura dei capelli. E’ possibile aggiungere i semi a zuppe e insalate, nonché utilizzarne l’olio.
  7. Le carote contengono la vitamina A, il Beta Carotene e varie sostanze antiossidanti. Mangiarle può essere un’ottima idea per fornire della lucentezza in più ai capelli.
  8. Latticini: infine, non ci si può dimenticare dei latticini: il calcio contenuto in questi aiuta a ristabilire l’integrità dei capelli ed evitare la formazione delle doppie punte.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.