L’alimentazione ha senza dubbio un ruolo da protagonista per quanto riguarda il benessere della persona e la salute in generale. Tant’è vero che proprio grazie alle numerose campagne di sensibilizzazione in merito al consumo di cibi freschi e naturali la richiesta di materie prime come frutta e verdura sia aumentata in maniera esponenziale andando ad occupare buona parte degli spazi a disposizione nella grande distribuzione permettendo di scegliere fra una vasta gamma di prodotti già pesati e selezionati e pronti al consumo. Negli scaffali dei reparti ortofrutta presenti nei grandi ipermercati ma anche nelle realtà più piccole ora si possono trovare graziosi cestini di frutta e verdura con prodotti selezionati in maniera automatica, quindi precisa e accurata, e pesati pronti per essere acquistati ed entrare a far parte dell’alimentazione di tutti. Non ci sono più scuse quindi per non consumare abbondantemente frutta e verdura di stagione, aumentando le difese immunitarie e lo stato di salute dell’organismo in generale. Una possibilità, quella di avere frutta e verdura già selezionate e pronte per il consumo, che arriva direttamente dall’evoluzione tecnologica che negli ultimi anni ha coinvolto il settore della lavorazione dei cibi producendo macchinari per la selezione e il confezionamento della frutta e della verdura sempre più avanzate in grado di lavorare velocemente le materie e prime portandole ad essere negli scaffali dei negozi il prima possibile.

Ma oltre alla comodità con cui ora è possibile reperire prodotti freschi quali frutta e verdura quali sono i vantaggi molto più importati dal punto di vista della salute? Senza dubbio mangiare molta frutta e verdura aiuta a mantenersi in orma combattendo quindi l’obesità che senza dubbio è una della piaghe della società contemporanea con le molteplici patologie ad essa connesse come cardiopatie, diabete, difficoltà a deambulare e i rischi elevati di malattie cardiovascolari. Moltissime sono poi le proprietà nutritive contenute in frutta e verdura che possono aiutare a combattere rischi congeniti o particolari patologie delle quali si può soffrire come raffreddori cronici, malattie cardiovascolari e molto altro aiutando anche a mantenere la vitalità dell’organismo. Molte sono le correnti di pensiero per quanto riguarda l’assunzione di frutta e verdura ma senza dubbio la costante rimane quella della necessità di assumere questi alimenti più volte al giorno. Le ultime indicazioni internazionali relative alla nutrizione indicano come cinque le dosi ideali giornaliere in grado di assicurare il giusto apporto di tutti gli elementi nutritivi necessari. Ovviamente non contano solo le quantità ma anche le tipologie di frutta e verdura che si assumono. Si devono infatti assolutamente privilegiare prodotti di stagione e locali. Consumare prodotti di stagione consente infatti di avere a disposizione dell’organismo tutti i nutrienti necessari per affrontare la stagione così come consumare prodotti locali assicura di avere prodotti freschi, che non hanno affrontato lunghi tragitti per arrivare sulla nostra tavola.
Una dieta equilibrata e che includa tutti gli alimenti nelle giuste dosi è senza dubbio un ottimo punto di partenza per la salute dell’organismo nel suo complesso e per affrontare al meglio e con la giusta energia ogni giornata.