Insufficienza venosa e gonfiore

Le cause

Le vene rappresentano le vie principali nelle quali il sangue ritorna dai distretti più periferici al cuore. Tale percorso di ritorno si presenta come più complicato specialmente in alcuni casi. In situazioni di sedentarietà o in periodi di prolungato stazionamento da seduto o in piedi il sangue tende a non defluire più in maniera corretta e inizia a ristagnare, questo agisce sulla pressione all’interno delle vene che si ingrossano. Viceversa, quando si fa sport, che va dall’allenamento in palestra alla semplice camminata quotidiana di 15 minuti, il movimento muscolare riattiva la circolazione che riprende il suo ciclo.

I segnali che ravvisano una circolazione problematica e faticosa sono da riconoscere nella pesantezza delle gambe, nelle macchie causate dalla rottura dei capillari e dal gonfiore di caviglie e polpacci. L’insufficienza venosa e il gonfiore agli arti possono essere tranquillamente curati rallentandone gli effetti con cure mediche. Soluzione più immediata e diretta è l’uso di preparati per uso topico, creme che aiutano a riattivare la circolazione sanguigna e quindi combattono il ristagno venoso.

Varikostan

Distribuito da Bioness, Varikostan di Biochirale è un prodotto per uso topico utile per contrastare gli effetti di una cattiva circolazione venosa. Appositamente pensato per la cura delle vene varicose, un inestetismo che colpisce le donne over 50. Varikostan è una crema totalmente naturale che ha già dimostrato i suoi effetti benefici e curativi su un gran numero di casi.

Come funziona

Grazie alla sua formulazione 100% naturale, questa crema è l’alleato principale per aiutare le donne a ritrovare bellezza e salute per il proprio corpo. Il ristagno venoso non riguarda solo l’estetica ma comporta disturbi come pesantezza, formicolio e gonfiore. L’azione di Varikostan è mirata a risolvere questi disturbi per riattivare la circolazione sanguigna. L’applicazione di questa crema agirà sulla pelle come un toccasana ridandole tonicità e luminosità.

Gli effetti

Diametralmente a molti prodotti in commercio che promettono di risolvere questo problema, Varikostan agisce sull’inestetismo velocemente e garantisce i primi risultati già dalle prime applicazioni. Molti prodotti promettono risultati grandiosi sulla base di ingredienti sconosciuti e si trovano solo su siti poco raccomandabili. Varikostan invece può vantare una formulazione che ha subito test diagnostici che ne hanno comprovato affidabilità e sicurezza, insomma un prodotto garantito.

Come utilizzarla

L’utilizzo di questa crema è abbastanza semplice ma va seguito un iter giusto per ottenere tutti i benefici da questa crema. Per i soggetti che soffrono di disturbo circolatorio delle vene e sono già in uno stato evidente del problema, si può cominciare la cura con due applicazioni al giorno, preferibilmente al mattino. Se invece si vuole agire in maniera preventiva sul problema forse perché c’è il rischio di una predisposizione genetica, si può tranquillamente procedere con una sola applicazione al giorno. Varikostan deve essere applicata con delicati massaggi finché il composto non sia penetrato in maniera omogenea e completa inoltre la sua composizione non unge la pelle e non macchia i vestiti.

I benefici

L’applicazione quotidiana di Varikostan può agire sul problema delle vene varicose ma la sua azione comprende anche un effetto tonificante della cute. L’azione di questa crema va riattivare vasi i sanguigni e la microcircolazione ormai ferma che produce quegli ingrossamenti che producono senso di stanchezza.

L’azione combinata di Amamelide e Rosa Canina, Varikostan può agire sulle gambe stanche e sulla circolazione bloccata dando una nuova giovinezza alle gambe. L’Amamelide infatti grazie ai suoi flavonoidi combatte la fragilità capillare e i disturbi della microcircolazione avendo un effetto vasoprotettivo.

La Rosa Canina invece grazie a bioflavonoidi e vitamina C agisce sulla circolazione diminuendo la pressione all’interno di vene e arterie.

Elemento caratterizzante di questo composto riguarda la sua azione drenante. Questo beneficio è conferito dai principi attivi dell’edera che vanno a riattivare il flusso dei liquidi, risolvere questo problema si traduce nella eliminazione di dolore agli arti inferiori e di gonfiore alle caviglie, inoltre conferisce un tono più fresco e in salute alla pelle delle gambe grazie ai principi del mirtillo che ridona elasticità all’epidermide.

L’applicazione stessa di questa crema sarà un vero e proprio trattamento di bellezza grazie ai benefici apportati dalla Centella asiatica, limone e menta che aiuteranno la produzione di collagene per combattere i primi segni dell’invecchiamento.

Altro componente è l’estratto di castagno che agisce sulla circolazione periferica, contribuendo insieme agli altri elementi a prevenire la formazione di vene varicose e ristagni liquidi, ma più in particolare combatte l’insufficienza circolatoria agendo sulla riduzione dello stato di infiammazione.

Questo prodotto non presenta controindicazioni di sorta. Premesso che venga utilizzato nei modi e nei tempi sopracitati, Varikostan gode di una semplicità di applicazione ma sopratutto di una assenza di controindicazioni o effetti indesiderati. Resta da verificare in maniera preliminare la possibile allergia ai suoi ingredienti come unico ostacolo all’uso del prodotto. La sua strana colorazione non deve preoccupare o spaventare perché deriva dai suoi componenti del tutto naturali, descritti dettagliatamente nel foglietto illustrativo o approfondisci l’argomento su soluzione.online.

Varikostan: il giusto alleato nella lotta alle vene varicose e al gonfiore delle gambe